Shop

Hai dato un'occhiata ai miei prodotti hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione Shop

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Facebook

Carrello

Categorie

Su Instagram

Load More
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.

Ringraziamenti

Roberto: Roberto Antonacci
Andrea: CTROMA
Le spedizioni in Italia sono gratuite sopra gli 80€
Worldwide Shipping

Eco pannolini: quali scegliere?

Perché scegliere gli Eco pannolini

Una delle prime ricerche alle quali posso dire di essermi appassionata e dedicata quasi a tempo pieno quando ero incinta, è stata quella per gli eco pannolini.

Ho sempre rifiutato l’idea di mettere a contatto con la pelle delicata del mio bambino pannolini di marchi noti in vendita nei supermercati, costituiti da materiali sintetici, ftalati, profumi e creme anti -irritazioni pre inseriti all’interno, per di più né biodegradabili né compostabili.

Pannolini 100% Natural Care

Proviamo ad immaginare quanto debba essere scomodo per un bambino venir a contatto fin dai primi istanti di vita, con un pannolino. In proporzione è come per un adulto portare indumenti intimi di quasi 300 gr contro una media di 30 gr!!

Per questo un pannolino dev’essere ricco di aria all’interno per poter essere totalmente traspirante ed i tessuti filtranti a contatto con la pelle non devono irritare, nè surriscaldare ma devono essere asciutti in modo completamente naturale!

Per questo ritengo che i pannolini da utilizzare debbano essere 100% Natural Care.

Pannolini Lavabili sì o no?

Quando ero incinta, ero incredibilmente attratta dai pannolini lavabili e seguii anche degli incontri tenuti da mamme esperte di ciripà.

Trovo l’argomento molto interessante, mi piace l’idea di poter fare come facevano le nostre mamme e nonne, rispettando l’ambiente ed il portafoglio; ad essere onesta però, non mi sentii di acquistarli preventivamente.

Essendo primipara, non avevo idea di ciò che realmente mi aspettasse in termini di stress psico fisico con un neonato, ed il pensiero di dover gestire anche montagne di pannolini da igienizzare e lavare pieni di pupú liquida, ad essere sincera non mi entusiasmava più di tanto, parere personalissimo ed ammiro chi invece riesce in totale tranquillità a gestire anche questo.

Decisi quindi di rimandare, forse, la scelta riguardante i pannolini lavabili, a quando Francesco sarebbe stato un pochino più grande e perciò mi misi alla ricerca di una valida alternativa monouso eco compatibile.

Eco pannolini Moltex pro e contro

Dalle mille ricerche fatte scoprii gli eco pannolini Moltex, prodotti in Germania.

Questi pannolini hanno un nucleo superassorbente totalmente privo di cloro che fa respirare la pelle mantenendo il bambino pulito e asciutto. Inoltre, sono dermatologicamente testati, anallergici e non hanno mai provocato arrossamenti né irritazioni a Francesco.

La pellicola igienica permeabile all’aria è interamente biodegradabile e priva di lattice. Le fascette elastiche di chiusura garantiscono confort ed una buona vestibilità.

La cellulosa proviene esclusivamente da foreste che sottostanno a programmi di rimboschimento e vengono prodotti con più del 50% di materie prime rinnovabili provenienti da colture controllate, con la garanzia della totale assenza di TBT, antiossidanti, lozioni o profumi chimici.

Il costo è purtroppo abbastanza elevato perché vengono prodotti in Germania e quindi ci sono da considerare le spese di trasporto che fanno lievitare il prezzo, ovviamente se acquistati in Italia.

Franci ha indossato i Moltex per i primi mesi, ma poi ho deciso di riapprofondire la ricerca per trovare un altro marchio di eco pannolini con costi notevolmente più contenuti.

Bebè Nature pannolini 100% Made in Italy

Mamma Guru: Pannolini Ecologici

La mia ricerca approdò ai Bebé Nature.
Questi pannolini 100% Made in Italy hanno accompagnato Francesco per molti mesi.
Il pannolino Bebé Nature è realizzato con materiali extra naturali, in pura cellulosa di origine naturale senza essere sbiancata con additivi chimici.

Il tessuto di superficie è 100% traspirante, soffice e confortevole. Francesco infatti non ha mai avuto né un arrossamento né un’irritazione da pannolino. Le due barriere laterali evitano le fuoriuscite, le fascette in velcro sono riposizionabili più volte sulla fascia centrale.

Unico appunto che mi sento di dover fare è che le fasce superiori laterali dovrebbero essere un tantino più resistenti in quanto a volte si strappano nel tirarle e quindi si è costretti a buttare un pannolino nuovo.
Le materie prime che compongono questo pannolino sono compatibili con l’ambiente.
Comunque ottimo rapporto qualità prezzo.

I nuovi pannolini NappyNat

La mia ricerca mi ha portata, poco prima di spannolinare Franci, a conoscere un nuovissimo pannolino che mi ha letteralmente entusiasmata, il NappyNat.

È un marchio Made in Italy composto con materie prime di origine vegetale, 100% natural care, biodegradabili e compostabili (unico accorgimento prima di buttarli nel compostabile bisogna staccare le fascette in velcro).

Non contengono additivi chimici aggiunti, mantengono la pelle del bambino sana, non contengono creme anti-irritazione e lubrificanti come quelle pre-inserite nei tradizionali pannolini e contrastano naturalmente l’irritazione cutanea.

Sono disegnati per il massimo confort del bambino, hanno soffici filtranti sempre asciutto in PLA (polimero dell’acido lattico di origine vegetale) che aggiungono un comfort molto superiore ai materiali sintetici usati nei pannolini standard, tampone bistrato ad alto assorbimento, barriere traspiranti, soffice protezione esterna traspirante, chiusura riposizionabile e la confezione è realizzata in bio plastica.

NappyNat ha ottenuto il marchio Allergy Certified che sta a significare che un prodotto non contiene ingredienti o materie prime che possano causare reazioni allergiche o dermatiti. Si è avvalso inoltre della certificazione “dermatologicamente testato” dall’università di Padova.

Questo pannolino sembra praticamente perfetto, lo avete mai provato?

E voi quali pannolini natural care utilizzate per i vostri bambini? Raccontatemelo.

condividimi... Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

11 Comments

  1. Margherita
    Io ho fin dalla nascita del mio bimbo ho utilizzato i pannolini bebè nature. ..attualmente li uso ancora e credo che lo farò fino alla fase dello spannolinamento! Ottimi, mai un arrossamento né una fuoriuscita. .mai trovato alcun difetto. Invece non mi sono trovata per niente bene con i NappyNat. .culetto arrossato e alette che più volte si sono strappate!
    Reply gennaio 15, 2017 at 16:07
    • mammaguru
      mammaguru
      Grazie Margherita per la tua recensione!
      Reply gennaio 15, 2017 at 18:55
  2. Paola
    uso nappy natura da molti mesi ormai è mi trovo molto bene...mai avuto problemi di arrossamento. li utilizzerò ancora col bimbo in arrivo!
    Reply gennaio 17, 2017 at 04:25
    • mammaguru
      mammaguru
      Grazie Paola! I vostri commenti sono di grande aiuto anche per le altre mamme! A presto
      Reply gennaio 17, 2017 at 09:11
  3. Elisa
    Tra poco sarò mamma anche io. E ho deciso che utilizzerò i pannolini NappyNat. Avrei però una domanda a riguardo a cui non sono riuscita ancora a trovare risposta: come è la vestibilità dei NappyNat? Vestono più o meno grande rispetto ai kg scritti sulla confezione? Mi spiego: la taglia 1+ MINI la userò solo le prime settimane? A quanti mesi è necessario passare alla taglia 2+ MIDI? Grazie!
    Reply gennaio 17, 2017 at 17:03
    • mammaguru
      mammaguru
      Ciao Elisa quanto manca? Io purtroppo non posso darti una risposta in quanto li ho utilizzati nelle ultime settimane prima dello spannolinamento, però provo a contattare l'azienda per poterti magari farti dare un consiglio, in modo tale da poter fare l'acquisto più giusto. Li contatto subito :) Un abbraccio e continua a seguirmi ❤
      Reply gennaio 17, 2017 at 18:32
      • Elisa
        Ti ringrazio infinitamente per la disponibilità! Attendo una tua risposta. Ancora grazie di cuore. Un abbraccio. :)
        Reply gennaio 17, 2017 at 21:43
        • mammaguru
          mammaguru
          Ciao Elisa, ieri pomeriggio ho contattato l'azienda chiedendo gentilmente di rispondere qui nei commenti per poterti dare un consiglio! Attendiamo fiduciose Grazie a te!!!
          Reply gennaio 18, 2017 at 09:47
    • Ciao Elisa, innanzitutto ci teniamo a ringraziarti per aver deciso di scegliere i pannolini ipoallergenici naturali Nappynat. Riguardo il dubbio che hai espresso, ci sentiamo di riportarti quello che la maggioranza delle mamme ci ha confermato, ovvero una vestibilità maggiore rispetto alla media. Ciò che è certo è che i pannolini Mini sono adatti a bambini che vanno dai 2 ai 6 kg di peso, pertanto il passaggio alla taglia superiore sarà condizionato dalla conformazione fisica e dall'effettivo peso del tuo bambino. Se avessi ancora domande da farci puoi contattarci sui social (Facebook e Twitter). Restiamo a tua disposizione e soprattutto facci sapere quando il tuo cucciolino sarà nato! A presto
      Reply gennaio 18, 2017 at 15:42
  4. Elisa Braccaioli
    Grazie tantissimo della vostra disponibilità! Farò al più presto l'ordine! Di nuovo grazie. A presto...
    Reply gennaio 18, 2017 at 21:26
  5. giorgia
    Ciao Elisa, partorirò a settembre, volevo sapere come ti stai trovando con i pannolini NappyNat....grazie mille :)
    Reply maggio 26, 2017 at 11:24

Leave a comment