Shop

Hai dato un'occhiata ai miei prodotti hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione Shop

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Facebook

Carrello

Categorie

Su Instagram

Load More
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.

Ringraziamenti

Roberto: Roberto Antonacci
Andrea: CTROMA
Le spedizioni in Italia sono gratuite sopra gli 80€
Worldwide Shipping

In viaggio con i bambini a Ibiza

Ibiza con i bambini? Sì, è possibile!

Nell’immaginario collettivo quando pensi ad Ibiza pensi all’industria del divertimento, alle discoteche, ai matinee, agli aperitivi, alle poche ore di sonno ed alle tante ore trascorse a ballare…
Anche io quando ero giovane… pensavo proprio a tutto questo… ma adesso nel mio cuore c’è un’ Ibiza diversa!

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Ibiza… per me…

Adesso penso ad un’isola che ogni volta mi accoglie, lo fa con tanta energia positiva, con buone vibrazioni, con la sua natura incontaminata ed il suo mare dai colori vibranti.
È la terza volta che i miei piedi accarezzano questa terra e questa è stata sicuramente la volta più speciale.
Le prime due volte ci sono stata appunto “da giovane” , quando amavo andare a ballare e stare in giro fino all’alba per locali.

Mamma Guru: In Viaggio con i Bambini a Ibiza

Quest’estate invece ci sono tornata con Franci, con una voglia incredibile di vivere in mezzo alla natura più selvaggia, di praticare yoga, di andare alla scoperta delle tante calette meravigliose e delle baie solitarie, di respirare la cultura hippy, di vivere nel qui ed ora, di far comprendere a mio figlio quante meraviglie ci sono attorno a noi.

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza
Così è stato, tutto proprio come l’avevo desiderato. Ero sicura che Ibiza potesse offrirmi molto molto di più di un bellissimo pomeriggio all’Ushuaya ad ascoltare ed a ballare come una matta, Avicii.
Sicuramente ciò che sono ora è molto diverso da ciò che ero 5 anni fa, e non posso esserne più che fiera.

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Dove alloggiare

Dipende senza dubbio da cosa si cerca… Noi abbiamo alloggiato nella parte centrale dell’isola, a Santa Gertrudis in una posizione perfetta per raggiungere tutti i punti più importanti della città. Ovviamente occorre noleggiare una macchina ma in 20/ 30 minuti è possibile raggiungere calette da sogno ed in 15 minuti bellissimi paesini con ristoranti di ogni genere.
Vi dico già che potreste avere un po’ di difficoltà nel trovare una sistemazione, considerato che molte strutture AHIMÈ non accettano bambini… allucinante ma vero…

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a ... Ibiza!

Spiagge

Ecco le spiagge che vi consiglio di visitare, ma vi avviso che quasi per tutte quelle che vi indicherò, sarà necessario uno spirito avventuroso e d’adattamento; inoltre quasi tutte queste calette essendo davvero incontaminate, sono frequentate da donne in topless ed a volte anche da nudisti che però cercano angoli riparati sulle scogliere che costeggiano queste calette.
Vi consiglio di portare sempre con voi un ombrellone in quanto spesso in alta stagione, non troverete ombrelloni e lettini a disposizione.
Mettete inoltre in valigia un paio di scarpine per poter camminare tranquillamente anche sui ciottoli, lì dove li troverete.

Mamma Guru: In Viaggio con i Bambini a Ibiza

Aigües Blanques la spiaggia con sabbia dorata dal fascino selvaggio ed incontaminato, il mare è trasparente ed ha un fondale sabbioso ideale per i bambini. In agosto è molto affollata e spesso popolata anche da nudisti. Ci sono ombrelloni e lettini a disposizione ed un ristorante che propone pizze ed anche piatti di pesce. La spiaggia ha i servizi basilari per trascorrere una tranquilla giornata di mare ed il ristorante propone numerosi piatti anche italiani.

Cala S’Illot Des Rencli è una spiaggia abbastanza piccola, con circa 30 metri di lunghezza per circa 10 di larghezza, è davvero un gioiello! Questa cala è formata principalmente da ciottoli, con qualche roccia, è presente molta fauna marina quindi sarà bellissimo anche fare un po’ di snorkeling . Il mare è limpido e cristallino. Ci sono 5 / 6 ombrelloni disponibili ma potrete portarvi il vostro ombrellone e cercare un posticino dove sdraiarvi, non perdetevela perché è davvero meravigliosa!
La spiaggia ha i servizi basilari per trascorrere una tranquilla giornata di mare in un paesaggio idilliaco.
Il ristorante propone numerosi piatti, anche di cucina italiana.
Vi consiglio le scarpine, ma comunque si riesce a camminare anche senza.

Mamma Guru: In Viaggio con i Bambini a Ibiza

Cala d’Hort è una baia isolata sulla costa sud-ovest di Ibiza (a poca distanza dal paese di San José). Raggiungibile attraverso un sentiero stretto e ripido, offre una spettacolare vista mozzafiato sulla minuscola isola di Es Vedrà che sembra essere, stranamente, uno dei punti più magnetici del mondo. Il litorale presenta due diverse caratteristiche: un lato è composto da soffice sabbia, mentre l’altro è po’ più roccioso, ideale quindi per effettuare dell’ottimo snorkeling.
Noi ci siamo fermati solo per godere del panorama mozzafiato. In loco sono presenti comunque servizi basilari.

La Spiaggia Cala Vedella di Ibiza insignita della Bandiera Blu, è una spiaggia per famiglie con una distesa di sabbia fine e chiara, caratterizzata da un ampio litorale lungo circa 200 metri incastonato all’interno di un’insenatura a forma di S ben protetta dai venti.
Qui potrete noleggiare un pedalò con lo scivolo, ideale per far divertire i bambini.

Mamma Guru: In Viaggio con i Bambini a Ibiza

Noi l’abbiamo noleggiato per un’ora e ci siamo divertiti tantissimo, in realtà più mio figlio e mio marito di me, considerato che soffro il mal di mare anche sul pedalò…

Mamma Guru: In Viaggio con i Bambini a Ibiza
Il mare è molto bello con fondali digradanti e sabbiosi, ideale per nuotare e fare il bagno. Sono presenti numerosi bar, ristoranti e carinissime boutiques.

All’estrema punta a sud dell’isola è situata la bellissima Platja de ses Salines (o anche Playa de las Salinas), così chiamata per la sua posizione molto vicina al Parco Naturale delle Saline, una zona di enorme interesse paesaggistico, ricca di vegetazione e fauna.
La Platja de ses Salines è una spiaggia di sabbia fine e bianchissima. Il mare è quasi sempre calmo – dato che in questa parte della costa i venti risultano piuttosto deboli – ed il fondale è sabbioso e profondo. Sono presenti numerosi servizi.
In questa spiaggia ci siamo stati 5 anni fa e me la ricordo alquanto caotica per questo abbiamo deciso di non tornarci anche quest’estate, abbiamo preferito scoprire altre piccole calette.

La spiaggia di Cala d’en Serra è piccola, di circa 50 metri di larghezza per 30 di lunghezza, ma imperdibile! Dall’alto potrete ammirare e godere il meraviglioso panorama mozzafiato. Vi si alternano zone di sabbia grossa e sassi levigati. Una volta entrati in acqua scoprirete che la zona é abbastanza rocciosa, con una vegatazione marina lussureggiante ed alcuni banchi di sabbia; il mare è limpido e di un color smeraldo meraviglioso. La zona é consigliata per fare snorkeling perché il fondale marino è davvero lussureggiante. Le condizioni per fare il bagno sono abbastanza buone, nonostante il dislivello, si tocca per parecchi metri.
Ci sono pochissimi ombrelloni e lettini e sarà davvero difficile in alta stagione, trovarne uno libero. Potrete comunque portare il vostro ombrellone e sistemarvi nel miglior modo possibile. I bambini qui si divertono a trovare ciottoli e possono anche giocare con la sabbia. Il chiringuito propone ottimi piatti di pesce e carne, ma non troverete piatti della cucina italiana.
Non sono presenti docce né bagni pubblici.
Fate attenzione a percorrere con la macchina la strada che conduce alla caletta, é molto ripida e davvero dissestata.

Port de Berritas è la spiaggia che porterò per sempre nel cuore.
Ci siamo stati una domenica pomeriggio verso le 19, per ascoltare ed ammirare il rito hippy del tramonto a suon di tamburi, che si tiene appunto tutte le domeniche d’estate.
Un gruppo di hippy si posiziona sulla parte sinistra della spiaggia, prima della scogliera per suonare i tamburi e ballare, accompagnando il sole in un tramonto meraviglioso.
Centinaia e centinaia di persone assistono a questo rito incredibile. Il sole scompare all’orizzonte scomparendo lentamente in mare fra gli applausi e la commozione di chi come me, trova emozionante anche un’apparentemente scontato tramonto.
Franci si è divertito tantissimo a ballare sulla sabbia quella musica ritmata e bellissima e sono certa abbia impresso nella sua giovane memoria, quel tramonto da sogno; nessuno di noi dimenticherà mai quella autentica atmosfera bohémien.
Sulla strada a ridosso di questa lunga spiaggia sono presenti vari ristoranti, fra i quali una pizzeria italiana che prepara una pizza molto buona, vi consiglio di fermarvi qui verso le 21 quando il sole sarà tramontato, anche se i tempi d’attesa sono davvero lunghi.

image

Cala Comte

Questa spiaggia é sicuramente bellissima ma ve la godrete in bassa stagione. In alta stagione é davvero troppo affollata e noi siamo stati solo un paio d’ore. Comunque il mare e’ bello ed anche il paesaggio circostante.
C’é un chiringuito ed i servizi da spiaggia.

image

Ristoranti No Family Friendly

Se avete bambini con voi evitate come la peste il Bar Macao a Santa Gertrudis, tanto bello quanto INOSPITALE!
Vi dico solo che il proprietario, voleva spostarci all’interno del locale perché mio figlio aveva pianto qualche secondo per essersi fatto male. Inutile dirvi che indignati abbiamo abbandonato il ristorante dopo soli 5 minuti che ci eravamo accomodati…

I Ristoranti che consiglio…

Es Caliu: l’atmosfera di questo ristorante è incredibilmente magica, sembra di essere in Alice nel Paese delle Meraviglie. Nella bella stagione potrete cenare nel meraviglioso giardino. Cenerete a lume di candela nell’agrumeto, circondati da tante lucine colorate. La carne cotta sulla brace è davvero deliziosa come anche il menù per bambini. Tutto preparato con prodotti fatti in casa e raccolti nel loro orto. Inoltre c’è tantissimo spazio fra i tavoli, potrete così stare tranquilli che i vostri bimbi non disturbino gli altri…

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

 

La Tana

Questo ristorante posto nella parte più vecchia di Eivissa, propone ottimi piatti della cucina italiana e mediterranea. Ha parecchi tavolini posti all’esterno anche se alcuni davvero vicini fra loro. Lo consiglio perché si mangia divinamente.

Bar Costa

Una tappa in questo bar a Santa Gertrudis, è davvero consigliata. Ha a disposizione qualche tavolo all’esterno ma ce ne sono tanti anche all’interno. È un bar antico molto caratteristico dove potrete mangiare ottimi salumi e formaggi spagnoli accompagnati da tapas ed ottimo vino.

Bar Anita

Questo ristorante a Sant Carles de Peralta, è un pezzo di storia dell’epoca hippy di Ibiza, una taverna senza tempo. Alle pareti troverete opere d’arte donate in passato da clienti che non potevano pagare le consumazioni; negli anni ’60 fu eletto luogo di ritrovo.
Propone ottimi piatti autentici della cucina mediterranea, ha parecchi tavoli posti all’interno ed anche alcuni esterni. Andate e non ve ne pentirete!

Da visitare

Ibiza e’ un’isola da visitare e scoprire.

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Santa Gertrudis, è un semplice villaggio con una deliziosa piazzetta ed una grande scelta di bar e ristoranti. Alle spalle della chiesa Eglésia de Santa Gertrudis troverete anche tante giostrine tenute benissimo, dove potrete far divertire i vostri bambini.

Sant Carles de Peralta é un villaggio che ho adorato in maniera particolare, dove si respira un’atmosfera hippy, come in tutta la parte settentrionale dell’isola.
La sua chiesetta é davvero splendida e troverete attorno bar, ristoranti e qualche boutique in stile hippy. Vi consiglio il bar inoltre potrete far divertire i vostri bambini nel pacchetto con le giostrine, tenuto in maniera esemplare.

Nelle vicinanze, troverete Las Dalias ed il suo meraviglioso mercatino Hippy del mercoledì, dove potrete abbandonarvi ad una magica atmosfera alternativa, passeggiando fra bancarelle dove troverete in vendita speciali creazioni handmade. Lì potrete anche ascoltare ottima musica di gruppi emergenti, noi abbiamo scoperto i Negritos una meravigliosa band argentina; la loro musica è diventata la colonna sonora della nostra vacanza e Franci ama ascoltare i loro cd anche qui a casa.

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

All’interno del mercato troverete anche una zona per bambini dove potranno fare divertenti attività a pagamento, mangiare pop corn e saltare su tappeti elastici.

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Mamma Guru: In Viaggio con i Bambini a Ibiza
Il Porto di Ibiza é un luogo imperdibile dove trascorrere una delle vostre serate. Potrete passeggiare ammirando le tante imbarcazioni da sogno attraccate lì o ammirare i vicoli pieni di locali e negozi trendy, magari imbattendovi in una parata delle tante importanti discoteche presenti sull’isola, non vi annoierete di sicuro.

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

I fenici e tante altre civiltà si insediarono a Dalt Vila, che é la cima di una collina. Perdetevi fra i suoi vicoli splendidi raggiungibili solo a piedi, noi abbiamo portato il passeggino leggero ma Franci ha voluto camminare km fra viuzze silenziose e tipiche circondate da vari siti di interesse culturale. Ammirate i bastioni splendidamente illuminati di sera, l’imponente e meravigliosa cattedrale del XIV sec., e godetevi il panorama del porto.

imageFranci, assetato come sempre di conoscenza, desiderava visitare la cattedrale a tutti i costi ed ha faticato non poco per raggiungerla.

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Santa Eulària è una cittadina costiera con una bella passeggiata ed una fontana dai tanti colori cangianti che incanterà i vostri bambini, se vi trovate a passare da lì fermatevi per una breve sosta.

Questo non è ovviamente tutto ciò che c’è da visitare e scoprire ad Ibiza e noi infatti torneremo presto per andare alla ricerca di tante altre meraviglie.
Spero di avervi fatto capire che Ibiza è anche perfetta per chi viaggia con i bambini e se siete disposti a divertirvi anche se ormai viaggiate in famiglia, potrete anche bervi una birra o un cocktail al Bora Bora a Platja d’en Bossa… dove nel pom. ascolterete musica sulla spiaggia, guardando il mare e gli aerei passare vicinissimi.

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Io e Mat eravamo stati 5 anni fa in quel locale e siamo voluti tornare con Franci a ballare un po’ sulla spiaggia ricordando i vecchi tempi, che ve lo confesso in un orecchio… non rimpiango nemmeno un pochino.
Sì lo so che adesso vanno di moda le “Bad Mom” ma preferisco essere senza dubbio fuori moda…

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Ibiza mi aspetta, tornerò per la quarta volta… o magari per rimanerci tutta la vita…

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Viaggiare con i bambini, si può… anzi si deve!

Come ho già scritto in numerosi post della categoria “In Viaggio con Mamma Guru”, viaggiare con i bambini è possibile, stimola la curiosità, è importante per la loro crescita ed anche molto formativo. Viaggiare insegna ai bambini ad aprire la loro mente, a fare amicizia, a conoscere e rispettare altre culture, a sentirsi cittadini del mondo…

Mamma Guru: In viaggio con i bambini a Ibiza

Franci e la sua dolcissima amica conosciuta ad Ibiza

Armatevi di coraggio ed anche di pazienza e… preparate i bagagli!

E voi che ne pensate di Ibiza? Desiderate visitare questa meravigliosa isola? Raccontatemi le vostre impressioni, dopo aver letto questo post 😉

condividimi... Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

2 Comments

  1. Tomaso
    Cara Mamma Guru, le tue foto mi hanno incantato e mi dicono che Ibiza è l'isola per tutti ognuno trova il suo angolo per divertirsi. Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-) Tomaso
    Reply giugno 12, 2017 at 09:51
  2. Tomaso
    Cara Roberta, vorrei ritornare indietro nel tempo, e sognare Ibiza!!! Ciao e buona giornata oggi non è così caldo, un abbraccio e un sorriso:) Tomaso
    Reply giugno 27, 2017 at 09:49

Leave a comment