Le Mie Creazioni

Hai dato un'occhiata alle mie creazioni hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione "Le Mie Creazioni"

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

Ringraziamenti

Roberto: Siti web bari
Andrea: CTROMA

Autismo e sostegno scolastico

Quel gran pasticcio del sostegno scolastico!

Ogni anno i problemi sembrano aumentare anziché diminuire, in quattro anni di scuola abbiamo cambiato quattro docenti e la situazione è simile alla nostra in tutta Italia.

Ancora ci sono bambini e ragazzi privi del sostegno e altrettanti con orari scolastici sempre più ridotti che creano notoveli disagi alle famiglie.

Nel nostro caso Brian non è coperto dal docente per tutte le ore scolastiche quindi, oltre a non poterlo iscrivere al tempo prolungato, mi ritrovo a doverlo prelevare da scuola prima dell’orario comune .

Tutto ciò si ripercuote sulla vita lavoratoriva dei genitori e aggrava chi non ha familiari a cui delegare o chiedere aiuto, insomma un disastro!

Avere una frequentazione scolastica ridotta impedisce di mantenere ritmi lavorativi.

Ad aggravare la situazione vi è la difficoltà (un vero e proprio miraggio) di avere la tanto agognata continuità didattica.

Mi avete raccontato la vostra odissea scolastica:

Ines: sono una maestra, ho ricevuto due convocazioni con tantissimi incarichi su sostegno che non ho potuto accettare e sapete perché? C’è una clausola di rescissione del contratto ovvero hai il posto per poche settimane, poi riconvocano e ciao.

I bimbi cambiano insegnanti, ma al MIUR non interessa.

Sono avvilita e arrabbiata.

Margherita: terza media ancora non c’è l’insegnante di sostegno, sicché devo tenerla a casa

Francesca: terza superiore, ancora senza sostegno.

Anna: terza media con oss e senza sostegno, no comment.

La j: noi abbiamo iniziato la prima elementare, ed abbiamo avuto la fortuna di avere una maestra di sostegno di ruolo.

Visto il taglio fatto in quel settore abbiamo avuto 17 ore a fronte delle 25 che avevamo l’anno scorso e riconfermate, ma negate. Penso che faremo ricorso in cassazione per questa ingiustizia subita.

Monica: ci sono ma sempre diversi.

3 anni di materna e 3 insegnanti diversi.

Grazia: solo 2 ore al giorno entra alle 9,00 esce alle 11,00 ho detto tutto

Cristina: non ci sono .

Giulia: noi l’anno scorso abbiamo chiesto la continuità perché avendo chiesto il trattenimento per lui sarebbe stato importante, ma sopratutto avevamo chiesto che l’oss fosse messa al pomeriggio.

Conclusione… maestra cambiata mentre l’oss è la stessa da tre anni vuole fare la maestra e rema

contro gli insegnamenti delle terapiste perché secondo i suoi punti di vista i bimbi autistici sono tutti uguali.

Federica: seconda media, deve essere ancora nominato.

Gabriella: non c’è ma mio figlio frequenta ugualmente… dopo 4 anni di guerra!

Carmela: terza media ancora non c’è l’insegnante ma siamo abituati

Gloria: secondo anno di materna nessun sostegno solo qualche ora di educatrice!

Simona: mio figlio ancora non ce l’ha!

Seconda elementare, autistico, 104 art.3comma3

Premetto che l’anno scorso l’aveva, insegnante di sostegno e AEC….ora invece, solo quest’ultima.

Ho chiesto ovviamente e mi hanno detto che non arriverà prima di dicembre!

Mi chiedo se l’unica soluzione a tutto questo sia ricorrere al tar!

Possibile che vengano calpestati anche i pochi diritti che abbiamo?

Questa è la scuola per i bambini portatori di handicap?!

Che vergogna !

 

Raccontateci le vostre storie a https://www.facebook.com/ilmionomeebrianstoriadiunautismo/

Rubrica Mensile: “ Autismo Storia di un Bambino Speciale ” a cura di Valentina

Tutti i testi vengono corretti e trattati da Valentina.

Se sei un ragazzo con spettro autistico e hai voglia di raccontare la tua storia, non preoccuparti se dovessi avere difficoltà nella stesura del testo, Valentina ti darà una mano.

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy
Sviluppato da Roberto Antonacci, siti web bari