Le Mie Creazioni

Hai dato un'occhiata alle mie creazioni hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione "Le Mie Creazioni"

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

Ringraziamenti

Roberto: Siti web bari
Andrea: CTROMA

Autismo: perde il lavoro per seguire il figlio

Ho conosciuto papà Giuseppe Ragusa, due anni fa in un gruppo di autismo, ultimamente attraverso alcuni suoi sfoghi pubblici avevo compreso che stava vivendo una situazione difficile e gli ho chiesto se volesse raccontarsi in questa rubrica.

Giuseppe crede che la vita gli abbia tolto tutto ed afferma con convinzione queste difficoltà: “Vale, viviamo l’autismo di nostro figlio quasi come se fossimo lontani dal mondo, chiediamo il minimo nella nostra vita ma quando arriva questa diagnosi, tutto finisce per l’intera famiglia.

Anche i parenti più vicini si sono allontanati fino a perderli del tutto.

Nel nostro caso ho perso anche il lavoro perché nessuno capisce i disagi quotidiani, le notti insonni e l’intera giornata a controllare le crisi e le stereotipie che si ripetono a distanza anche di pochi minuti una dall’altra.

Non credo di chiedere la luna e le stelle se desidero soltanto una briciola di normalità mentre la nostra realtà è concentrata H24 a vigilare il bambino senza perderlo di vista neanche per un secondo.

Ormai persino le terapie mi sembrano un’illusione perché nulla può darci una vita normale.

Io e mia moglie siamo zombie che camminano, vittime di una vita crudele perché non abbiamo supporto né fisico né morale.

Qui in Sicilia l’aba è in convenzione solo parzialmente mentre il restante va pagato di tasca propria.

Le associazioni e lo stato ci hanno completamente abbandonato…

Avrei bisogno di trovare un lavoro esclusivamente di mattina per poter seguire mio figlio “.

Denunciare le difficoltà di Giuseppe e di tante famiglie che vivono la disabilità è doveroso.

Questo è il link al suo profilo , potete scrivergli e supportarlo

https://www.facebook.com/giuseppe.ragusa.5283

Rubrica Mensile: “ Autismo Storia di un Bambino Speciale ” a cura di Valentina

Tutti i testi vengono corretti e trattati da Valentina.

Se sei un ragazzo con spettro autistico e hai voglia di raccontare la tua storia, non preoccuparti se dovessi avere difficoltà nella stesura del testo, Valentina ti darà una mano.

Segui anche la sua pagina Fb

 

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy
Sviluppato da Roberto Antonacci, siti web bari