Le Mie Creazioni

Hai dato un'occhiata alle mie creazioni hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione "Le Mie Creazioni"

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Facebook

Su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

Ringraziamenti

Roberto: Roberto Antonacci
Andrea: CTROMA

Gestire la rabbia dei bambini con i Fiori di Bach

Gelosia e scatti di rabbia? Holly può essere la soluzione

Hai spesso scatti di rabbia?
Li ha il tuo bambino quando gli neghi qualcosa o quando non ottiene quello che vorrebbe?
Il tuo bimbo è geloso per l’arrivo di un fratellino o è geloso della sorellina appena arrivata in famiglia?

Il Fiore di Bach n. 15, Holly, ti può davvero dare una mano.

Oggi vi parlo di un Fiore di Bach che tutti conoscete: l’agrifoglio

L’Ilex Aquifolium è una pianta relativamente piccola, che ama l’ombra (spesso dei faggi) e presenta le ben note foglie lucide e con aghi che aiutano la pianta ad assorbire la maggior quantità di luce possibile, costringendo appunto la foglia (che altrimenti sarebbe piatta) ad assumere differenti inclinazioni e riflettendo cosi i pochi raggi del sole che penetrano tra le folte chiome degli alberi.

Holly è un Fiore a cui sono molto legata…è uno dei Fiori che utilizzo più frequentemente di questi tempi.

I due grandi campi di azione di Holly sono la rabbia e la gelosia

In questo periodo dell’anno, quando si vedono le ferie vicine con la sensazione però che non arrivino mai, spesso ci si trova in situazioni limite: il caldo ci sfinisce, scattiamo per nulla, è tutto un botta e risposta.
Il papà torna da lavoro teso come una corda di violino, è talmente stressato che vorrebbe fare una doccia, cenare in silenzio e sdraiarsi sul divano a guardare la tv. Ma non potrà mai succedere… perché i bimbi sono a casa dall’asilo e dalla scuola, sono eccitati per la giornata trascorsa con mamma o sono annoiati per non esser riusciti ad uscire a giocare per il forte temporale, e tutto diventa meravigliosamente più complicato…

Noi mamme siamo stanche della giornata full immertion e vorremmo tanto che una volta arrivato, papà ci regalasse un pochino di tempo solo per noi magari giocando un po’ con i bambini… insomma, entrambi pianifichiamo creandoci aspettative che poche volte vengono soddisfatte, e le occasioni per una risposta brusca o un litigio iniziano a scoppiettare come pop corn nella padella.

Il cambio di routine si avverte anche nei bimbi, che a volte sono nervosi, stanchi, e poco disposti ad ascoltare… e anche per loro un “no” può diventare una tragedia.
Holly vi può dare una mano.

 

Aiuta a prevenire, a gestire quelle esplosioni di rabbia che ci fanno urlare e trasformare in un secondo da dolci e carine Mary Poppins a mamme Godzilla 😉

Holly è utile anche per tutti quei bimbi che reagiscono spesso con rabbia ed aggressività… il bimbo un pochino manesco, il bimbo che non ama chiedere scusa e ha un sacco di rabbia da buttar fuori, il bimbo che non tollera i no e si spalma a terra sbattendo come una trota fuori dall’acqua, il bimbo che non tollera di perdere ad un gioco e reagisce arrabbiandosi con l’amico.

Naturalmente per ogni situazione andrebbero probabilmente associati altri Fiori che lavorino scavando un pochino più a fondo in modo da non fermarci sull’emozione che vediamo ma cercando di capire se (e dico se perché non sempre c’è) vi sia una causa a monte che provoca tutta questa rabbia.

Il secondo campo di azione di Holly è la gelosia

E nei bambini spesso accade che la rabbia nasconda proprio la gelosia… gelosia nei confronti del papà che torna tardi dal lavoro, gelosia per l’arrivo del fratellino che ha inevitabilmente cambiato le dinamiche in famiglia.
Un consiglio che dò a tutti i genitori che vengono da me in consulenza è quello di dare Holly anche a livello preventivo quando arriva un fratellino o una sorellina… e molto raramente utilizzo i Fiori a scopo preventivo, forse è questa l’unica eccezione… perché per mia esperienza tutti i bambini vivono una fisiologica gelosia quando nasce un fratellino… che la manifestino con rabbia o con una tristezza impercettibile, con un calo dell’autostima o con un attaccamento accentuato verso mamma e papà, con dispetti al fratellino o con distacco e arrabbiatura verso la mamma. Il fatto che sia naturale non vuol dire che sia funzionale al bimbo e alla famiglia.

Perchè allora non aiutarlo a gestire questa sua nuova emozione?

E vorrei sottolineare che volutamente non parlo di eliminare o controllare la rabbia o la gelosia… parlo di imparare a gestire. Perché è questo che fanno i Fiori!

Holly ci può davvero dare una mano, in un’epoca dove ci si arrabbia troppo frequentemente per motivi futili e in un periodo in cui il caldo e la voglia di vacanza giocano brutti scherzi.

E non dimenticate il potere di Holly nell’aiutare a gestire la gelosia, che il fratellino debba ancora nascere o che sia nato già da mesi o anni… non è mai troppo tardi per aiutare i nostri bimbi a vivere meglio!

La rubrica mensile Fiori di Bach e Fiori Australiani qui su Mamma Guru è a cura di Linda Beretta Floriterapeuta e fisioterapista. Puoi seguirla anche qui:
www.figlideifioridibach.it
https://www.facebook.com/figlifioribach/
www.instagram.com/figlideifioridibach.1/

Le informazioni proposte in questo articolo non sono consulto medico e non sostituiscono in nessun caso il parere di un medico competente. Servono solo a darvi delle indicazioni, da un punto di vista floriterapico, per mantenere o ritrovare uno stato di benessere psicofisico. In caso di patologie di qualsiasi natura è bene consultare sempre prima il proprio medico.

Fiori di Bach ed Australiani una nuova rubrica su Mamma Guru

3 Comments

  1. emma
    Grazie per questo post, io ho mio figlio di 3 anni che sta manifestando gelosia nei confronti del fratellino di 3 mesi, mettiamoci poi che ha anche iniziato l'asilo e soffre del fatto che il più piccolo resta a casa con me...capisci che la situazione sta diventando complicata. Proverò oggi stesso con holly, io ho usato spesso i fiori di bach guna per me e fortunatamente me lo trovo già in casa. Un consiglio, come faccio a farglielo prendere? Lui quando vede goccine scappa sempre via, secondo te posso aggiungerle all'acqua o alla tisana della sera? grazie
    Reply ottobre 11, 2018 at 15:34
    • mammaguru
      mammaguru
      Ciao Emma, qui tra i commenti puoi leggere la risposta della nostra Floriterapeuta Linda! Speriamo di esserti state d’aiuto
      Reply ottobre 11, 2018 at 17:15
  2. Linda
    Ciao Emma. Non mi è mai capitato che i bambini rifiutassero le gocce! Assicurati di darle i fiori diluiti e non direttamente dalla stock bottle! Puoi comunque metterle tranquillamente nella tisana o nell'acqua Un caro saluto. Limda
    Reply ottobre 11, 2018 at 16:36

Leave a comment