Le Mie Creazioni

Hai dato un'occhiata alle mie creazioni hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione "Le Mie Creazioni"

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Facebook

Su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

Ringraziamenti

Roberto: Roberto Antonacci
Andrea: CTROMA

Tips di meditazione

Tips di meditazione

La vera meditazione è liberazione dalle grinfie dei sensi sella mente inferiore. Chi medita raggiunge lo stato di coscienza superiore, in cui è capace di identificarsi con il sé ricolmo di beatitudine, in cui tutte le paure, i desideri e le emozioni negative, vengono trascesi. In questo stato trascendente non c’è alcuna consapevolezza di corpo, mente o dualità e colui che conosce diventa un’unica cosa con la conoscenza stessa. Le varie tecniche classiche di meditazione, sono tutte basate su una solida disciplina e su una pratica regolare. Giusta respirazione, giusto esercizio, giusto rilassamento, giusta dieta e pensiero positivo, sono i fondamenti necessari per riuscire nella meditazione. La meditazione è una pratica che induce a una costante osservazione della mente. Implica l’impegno a trovare del tempo ed un posto in maniera regolare, con lo scopo specifico di scoprire quell’infinito pozzo di saggezza che è dentro di noi.

Swami Vishnudevananda

Senza l’aiuto della meditazione, non potrete raggiungere la conoscenza del Sé. Senza il suo soccorso non potrete liberarci dalle pastoie della mente e ottenere l’immortalità. La meditazione è l’unica strada regale per il raggiungimento della libertà. È una scala misteriosa che si estende dalla terra al cielo, dall’errore alla verità, dalle tenebre alla luce, dal dolore alla beatitudine, dall’irrequietezza alla pace perpetua, dall’ignoranza alla conoscenza. Dalla mortalità all’immortalità.

Swami Sivananda

 

O aspiranti! Lottate con forza. Fate sforzi sinceri. Meditate regolarmente e sistematicamente. Non perdete mai un giorno di meditazione. Perdere anche un solo giorno sarebbe un grave danno. Basta con le parole! Basta con le discussioni e i dibattiti accesi. Ritiratevi in una stanza solitaria. Chiudete gli occhi. Entrate in uno stato meditativo profondo e silenzioso. Distruggete le immagini, i pensieri, i capricci, le fantasie e i desideri ogni volta che affiorano da sotto la superficie della mente. Ritirate la mente che vaga e fissatela sul Supremo. Adesso la meditazione diventerà profonda e intensa. Non aprite gli occhi. Non cambiate la posizione. Tuffatevi nei recessi più profondi del cuore. Adesso godetevi il silenzio.

Swami Sivananda

Leave a comment