L’energia racchiusa nelle pietre…

La contemplazione o meditazione non è di certo un’ esperienza semplice ed ancora di più parlarne se non la si è mai vissuta.

Diciamo così: se noi riuscissimo a percepire solo il dolce e il salato non riusciremmo a sentire tutte le altre sfumature di gusto, potrei solo descrivervi qualche sapore, ma la verifica diretta sarebbe la pratica migliore.

Le pietre sono un ulteriore strumento per facilitare l’apertura del nostro livello spirituale attraverso l’attività onirica in uno stato di veglia.

Le pietre irradiano di energia propria che entra in armonia con la nostra, influenzandola.

Meditazione pietre

Due pratiche di meditazione con le pietre

Consiglio due semplici pratiche di meditazione che chiunque può testare, una si basa sull’auto applicazione locale delle pietre e l’altra è il cerchio di pietre.

Per entrambi i casi si possono usare i cristalli che abbiamo a casa o andarli a scegliere in modo intuitivo.

Per questo specifico caso:

  1. riflettere sul tipo di meditazione per la prima possono bastare da una a un max di tre pietre; per la seconda da quattro a sei pietre scelte ascoltando il proprio istinto, non la ragione!
  2. purificare le pietre ed imprimere su di esse una forma pensiero positiva d’aiuto o supporto (per es. Tu sei completamente purificato, ogni impurità ha lasciato ogni tua cellula e tutto il tuo spazio vitale, sei ora pieno di luce e pace. Aiutami ad entrare in connessione con il mio IO ).

Auto Applicazione 

Per la meditazione tramite l’auto applicazione, concedetevi una situazione tranquilla, uno spazio riservato ed un po’ di tempo, il vantaggio di questo metodo è il contatto fisico con la pietra, i punti preferibili sono tra le mani, sul terzo occhio ( fra le sopracciglia), sul cuore, sul plesso solare, oppure sull’osso pubico.
Accendete un incenso o spruzzate degli olii essenziali nell’ambiente, scegliete una musica adatta alla tranquillità che più vi piace, mettetevi in posizione distesa possibilmente comodi con coperta e cuscini, appoggiate la pietra nella zona che più sentite “ richiamare” ed entrate in uno stato di calma ascoltando il vostro respiro facendo in modo che diventi sempre più lento e profondo e perdetevi nelle sensazioni lasciando correre i pensieri, finchè si mettono in moto le visualizzazioni come nei sogni.

Cerchio di pietre

Mentre l’applicazione diretta agisce prevalentemente sul livello fisico, porsi al centro di una struttura circolare produce principalmente effetti sullo stato emotivo-mentale.

Ora disegnate con un gessetto o costruitevi una linea immaginaria a forma di cerchio dove appoggerete a terra 4 pietre per ogni punto cardinale.

Le 4 pietre personali verranno cosi disposte:

Nord – Pietra dell’Intelletto ( scelta attraverso informazioni verbali p.es. elenco di informazioni pratiche e tecniche delle pietre scegliere quella che più ritenete idonea al vostro bisogno)

Est– Pietra dello Spirito ( scelta casuale p.es. disporre le pietre in fila pronunciare un numero e quella corrispondente sarà la “casuale”)

Sud– Pietra della Psiche ( scelta attraverso la vista, limitarsi a scegliere la pietra che più ispira solo attraverso la pura osservazione tenendo a freno i pensieri)

Ovest– Pietra del Corpo (scelta attraverso il tatto, chiudere gli occhi sfiorarle e fermarsi sulla pietra che impulsivamente vogliamo nostra).

Create come nella situazione di prima un momento di tranquillità; accendete un incenso, preparate un sottofondo musicale gradevole magari scadenzato, per far si che ogni 10-15 min abbiate la possibilità di ruotare.
Quindi disponetevi al centro del cerchio come più vi aggrada; distesi, seduti, in piedi, concentratevi sul respiro ed ascoltate il corpo che si rilassa con il flusso d’aria che entra ed esce dal corpo, volgetevi partendo dal sud spostandovi verso ovest e cosi via…

Avrete modo di verificare l’azione di ogni singola pietra. Potete anche utilizzare questa tecnica anche tutti i giorni per riposarvi e rigenerarvi, vi basterà sdraiarvi per qualche minuto rivolti verso nord.

Quando acquisirete dimestichezza, comprenderete quali grandi implicazioni può avere la meditazione nella vostra vita.

Meditazione con le pietre

Lasciatevi sorprendere.

Il problema con la vita è che, anche quando non cambia mai, cambia continuamente. 

(Dannìiel Pennac)

Rubrica Shambala Terapie Olistiche delle Emozioni a cura dell’ Operatrice Olistica Falcomer Denise

Terapie olistiche quali sono