Le Mie Creazioni

Hai dato un'occhiata alle mie creazioni hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione "Le Mie Creazioni"

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

Ringraziamenti

Roberto: Siti web bari
Andrea: CTROMA

Salviettine umidificate Eco Bio fai da te

Salviettine umidificate Eco Bio fai da te

Salviettine Eco Friendly Fai da Te

La scelta delle salviette umidificate detergenti per bambini è davvero una scelta molto importante. 

La pelle dei neonati è molto sottile quasi la metà di quella di un adulto ed essendo quindi fragile e sensibile, bisogna prestare molta attenzione alla lista Inci delle varie salviette in commercio perché molte contengono componenti petrolchimici, parabeni e profumazioni altamente allergizzanti ed irritanti.

 In casa e dove abbiamo a disposizione l’acqua corrente, è sempre meglio utilizzare quest’ultima piuttosto che le salviette. 

È importantissimo anche ricordare che non bisogna utilizzare detergenti schiumosi ma bensì prodotti naturali e certificati perché la pelle di un neonato assorbe prodotti cosmetici e detergenti con estrema facilità e poiché il loro sistema endocrino è in via di sviluppo, bisogna fare molta attenzione ai prodotti che scegliamo.

Durante il primo anno di vita di Francesco, decisi di “produrre” in casa salviette umidificate completamente biologiche, naturali e biodegradabili.

Occorrente

 Acquistavo il rotolo raccogli feci della Popolini da Natura Sì o quello molto più economico a marchio Coop, quando con un pò di fortuna riuscivo a trovarlo in vendita. 

I veli raccogli feci sono composti principalmente da cellulosa, ed essendo spessi, resistenti ma al tempo stesso morbidi, sono perfetti per questo scopo e sono ideali per raccogliere le feci liquide dell’allattamento. 

Sono 100% biodegradabili e biologici e si possono buttare nel wc dopo l’uso. 

Procedimento

Per la preparazione delle mie fantastiche salviette naturali, che utilizzavo per il cambio pannolino fuori casa o per pulire le manine sempre ovviamente fuori casa, versavo in una coppa:

  • 1/2 litro d’acqua caldissima
  • 2 cucchiai di sapone liquido Weleda Baby Calendula Bagno Cremoso o di Babywash Corpo e Capelli alla Calendula della Weleda per ottenere, grazie alla Calendula,un effetto emolliente
  • 2 cucchiai di olio di mandorle dolci bio
  • 5 gocce di olio essenziale tea tree oil bio (olio dell’albero del the).

Dopodiché immergevo i veli raccogli feci nella coppa e li lasciavo in ammollo, coprendo la coppa con della pellicola per un po’ di tempo, per far sì che assorbissero il liquido. 

Il passo successivo era quello di strizzare un po’ i veli ed inserirli piegati in un contenitore apposito. 

Si possono acquistare su internet i contenitori porta salviette Funkybox, oppure fare come ho fatto io adattando una scatola porta merenda con chiusura ermetica, per questo scopo.

 Acquistai questa scatola alla coop e devo dire che chiudendosi perfettamente ha sempre impedito che le salviette si seccassero.

In questo modo ho preparato da me salviette completamente bio economiche, naturali anti-fungo, anti-eritema e ho nel mio piccolo contribuito a non inquinare l’ambiente.

 

 

( Le informazioni riportate su mammaguru.it non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un pediatra. L’utilizzo di tali informazioni è sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione unica dell’utente. )

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy
Sviluppato da Roberto Antonacci, siti web bari