Le Mie Creazioni

Hai dato un'occhiata alle mie creazioni hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione "Le Mie Creazioni"

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

Ringraziamenti

Roberto: Siti web bari
Andrea: CTROMA

Apri la tua mente e… “viaggerai” sempre!

Apri la tua mente e… “viaggerai” sempre!

I soldi spesi meglio sono quelli spesi per viaggiare

Questo pensiero descrive in maniera perfetta ciò che penso.

Ho sempre amato scoprire il mondo, prendere aerei e catapultarmi in altri luoghi, vissuti, culture, niente può arricchire la tua anima più di un viaggio.

Ho sempre amato visitare musei e respirare la storia, ho sempre amato riempirmi gli occhi ed il cuore di paesaggi e colori, differenti da quelli che sono solita vedere.

Conoscere gente ed aprire la mia mente, assaporare ingredienti e gusti insoliti, scoprire tutto ciò che c’è lì fuori.
Ma viaggiare per me non significa solamente andare lontano da casa, per me viaggiare è anche scoprire posti stupendi ed a volte vicinissimi a noi, che spesso però snobbiamo.

Viaggiare è uno stato mentale

Amo fare la turista anche in Puglia e nella mia Bari, trascorrere domeniche passeggiando con Mat e Francesco alla scoperta della nostra città vecchia, delle cripte, dei musei così vicini a noi, ma troppo spesso sconosciuti.

Per me viaggiare vuol dire guardare con occhi curiosi ed assetati di conoscenza, tutto ciò che di bello e storico ci circonda.

Viaggiare è uno stato mentale a tutti gli effetti, non importa quanto lontano andrai da casa.
Mat chiama noi tre, gli esploratori. Nel tempo libero camminiamo con Franci, fin da quando era un neonato, ore ed ore a volte senza meta facendoci avvolgere dalle bellezze della nostra terra, scoprendo viuzze, paesaggi e tradizioni che ti rendono felice come se fossi davvero arrivato fino all’altro capo del mondo.
C’è gente che ha visitato il mondo intero ma magari non conosce le bellezze della propria terra che sono lì sempre accessibili e per questo meno appetibili e desiderabili.

Viaggiate con i vostri bambini, aprirete la loro mente

Francesco ovviamente è un bambino stimolato e super curioso, perché abituato da sempre a viaggiare ed ad “andare in esplorazione” con i suoi genitori.

Apprezza la bellezza di un paesaggio, ma anche di chiese e musei senza annoiarsi mai, anzi indicando tutto con il suo ditino e stupendosi di ciò che vede per la prima volta.

Una delle cose che preferisco fare per passare del tempo con il mio bambino, è proprio passeggiare a lungo e fermarci a contemplare il mare, facendoci cullare dalla sua musica e lasciandoci avvolgere dalla sua immensità e dai suoi colori.

Non mi ha mai fermato il freddo anzi, amo passeggiare con Francesco anche in inverno.

Le meraviglie della mia Bari

Amo aprire la mente di mio figlio, facendogli visitare ed apprezzare le bellezze del nostro territorio; e così, appena abbiamo un po’ di tempo libero, passeggiamo lungo il nostro bellissimo lungomare portando spesso il pane raffermo ai gabbiani, ci fermiamo a parlare con i pescatori ed a guardare cosa hanno pescato, ci fermiamo ad ascoltare qualche bravo artista di strada suonare, andiamo a salutare San Nicola, visitiamo la Cattedrale e la sua cripta, camminiamo nella nostra meravigliosa città vecchia tranquillamente, godendoci la vita vera che si svolge nei vicoli.

Quella vita reale e colorata fatta di signore che parlano vivacemente; di vecchiette che vendono orecchiette che sembrano opere d’arte; di madri e figlie che cucinano per strada i nostri classici street foods… sgagliozze e polizze; fatta di bambini che ritagliandosi il proprio spazio, giocano a pallone fra i vicoli; fatta di odori che ti fanno venire l’acquolina, come quello della superlativa focaccia del Panificio Fiore.

Amiamo goderci  quella vita vera, fatta di genuinità e simpatia, di quella semplicità che mi mancava terribilmente proprio mentre facevo l’assistente di volo e viaggiavo continuamente, vivendo troppo lontano da Casa…

Scoprite le bellezze che vi circondano, senza andar tanto lontano

Forse è per questo che apprezzo infinitamente tutto ciò che mi circonda, forse avendo imparato a viaggiare ho aperto davvero la mia mente e riesco a cogliere tutte le bellezze che sono attorno a me, dimenticandomi di tutto ciò che non va, senza farmi condizionare da nulla ma nutrendomi solamente dell’energia derivante dal guardare con ammirazione e stupore la mia stupenda terra natia.
Come sempre basta poco, se imparassimo a guardare il mondo che ci circonda con gli occhi di un bambino, senza pensare a tutto ciò che non funziona, senza disprezzare continuamente, impareremmo ad essere felici ed ad accorgerci di quanto il mondo sia… meraviglioso!

Apro l’orizzonte mentale del mio bambino, attraversi i nostri viaggi

Non smetterò mai di viaggiare nella mia città o andando lontano da essa con il primo volo disponibile, non smetterò di farlo tantomeno ora che ho un figlio, anzi adesso ho un nuovo compito ben preciso… insegnargli ad aprire i propri orizzonti mentali attraverso la ricchezza derivante da un viaggio.
Apri la tua mente e “viaggerai” sempre, questa è la mia filosofia di vita…

 

Invalid Displayed Gallery

 

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy
Sviluppato da Roberto Antonacci, siti web bari