Perché scegliere gli Eco pannolini

Una delle prime ricerche alle quali posso dire di essermi appassionata e dedicata quasi a tempo pieno quando ero incinta, è stata quella degli eco pannolini.

Ho sempre rifiutato l’idea di mettere a contatto con la pelle delicata del mio bambino pannolini di marchi noti in vendita nei supermercati, costituiti da materiali sintetici, ftalati, profumi e creme anti -irritazioni pre inseriti all’interno, per di più né biodegradabili né compostabili.

Pannolini 100% Natural Care

Proviamo ad immaginare quanto debba essere scomodo per un bambino venir a contatto fin dai primi istanti di vita, con un pannolino. In proporzione è come per un adulto portare indumenti intimi di quasi 300 gr contro una media di 30 gr!!

Per questo un pannolino dev’essere ricco di aria all’interno per poter essere totalmente traspirante ed i tessuti filtranti a contatto con la pelle non devono irritare, nè surriscaldare ma devono essere asciutti in modo completamente naturale!

Per questo ritengo che i pannolini da utilizzare debbano essere 100% Natural Care.

Pannolini Lavabili sì o no?

Quando ero incinta, ero incredibilmente attratta dai pannolini lavabili e seguii anche degli incontri tenuti da mamme esperte di ciripà.

Trovo l’argomento molto interessante, mi piace l’idea di poter fare come facevano le nostre mamme e nonne, rispettando l’ambiente ed il portafoglio; ad essere onesta però, non mi sentii di acquistarli preventivamente.

Essendo primipara, non avevo idea di ciò che realmente mi aspettasse in termini di stress psico fisico con un neonato, ed il pensiero di dover gestire anche montagne di pannolini da igienizzare e lavare pieni di pupú liquida, ad essere sincera non mi entusiasmava più di tanto, parere personalissimo ed ammiro chi invece riesce in totale tranquillità a gestire anche questo.

Decisi quindi di rimandare, forse, la scelta riguardante i pannolini lavabili, a quando Francesco sarebbe stato un pochino più grande e perciò mi misi alla ricerca di una valida alternativa monouso eco compatibile.

Eco pannolini Moltex pro e contro

Dalle mille ricerche fatte scoprii gli eco pannolini Moltex, prodotti in Germania.

Questi pannolini hanno un nucleo superassorbente totalmente privo di cloro che fa respirare la pelle mantenendo il bambino pulito e asciutto.
Inoltre, sono dermatologicamente testati, anallergici e non hanno mai provocato arrossamenti né irritazioni ai miei bimbi.

La pellicola igienica permeabile all’aria è interamente biodegradabile e priva di lattice. Le fascette elastiche di chiusura garantiscono confort ed una buona vestibilità.

La cellulosa proviene esclusivamente da foreste che sottostanno a programmi di rimboschimento e vengono prodotti con più del 50% di materie prime rinnovabili provenienti da colture controllate, con la garanzia della totale assenza di TBT, antiossidanti, lozioni o profumi chimici.

Sono prodotti in Germania ed ahimè il costo è un po’ elevato.

Li trovate in vendita da Natura Sí.

Franci ha indossato i Moltex per i primi mesi, ma poi ho deciso di riapprofondire la ricerca per trovare un altro marchio di eco pannolini con costi notevolmente più contenuti.

A distanza di 4 anni invece, ho scelto di riacquistare i Moltex, questa volta per Alessio, e devo dire che mi sono trovata ancora meglio. La vestibilità è stata migliorata e la considero perfetta; per me sono assolutamente ottimi, ed oggi da mamma bis, sono consapevole del fatto che valgano assolutamente i soldi spesi.

 

Bebè Nature pannolini 100% Made in Italy

Mamma Guru: Pannolini Ecologici

Con Francesco la mia ricerca approdò ai Bebé Nature.
Questi pannolini 100% Made in Italy lo hanno accompagnato per molti mesi.
Il pannolino Bebé Nature è realizzato con materiali extra naturali, in pura cellulosa di origine naturale senza essere sbiancata con additivi chimici.

Il tessuto di superficie è 100% traspirante, soffice e confortevole.
Francesco infatti non ha mai avuto né un arrossamento né un’irritazione da pannolino. Le due barriere laterali evitano le fuoriuscite, le fascette in velcro sono riposizionabili più volte sulla fascia centrale.

Unico appunto che mi sento di dover fare è che le fasce superiori laterali dovrebbero essere un tantino più resistenti in quanto a volte si strappano nel tirarle e quindi si è costretti a buttare un pannolino nuovo.
Le materie prime che compongono questo pannolino sono compatibili con l’ambiente.
Comunque ottimo rapporto qualità prezzo.

A distanza di 4 anni li ho riacquistati per Alessio, ma ahimè non ci siamo trovati bene come per Francesco.
Le fuoriuscite di pipì erano purtroppo troppo frequenti.

I pannolini NappyNat

La mia ricerca mi ha portata, poco prima di spannolinare Franci, a conoscere i NappyNat.

È un marchio Made in Italy composto con materie prime di origine vegetale, 100% natural care, biodegradabili e compostabili (unico accorgimento prima di buttarli nel compostabile bisogna staccare le fascette in velcro).

Non contengono additivi chimici aggiunti, mantengono la pelle del bambino sana, non contengono creme anti-irritazione e lubrificanti come quelle pre-inserite nei tradizionali pannolini e contrastano naturalmente l’irritazione cutanea.

Sono disegnati per il massimo confort del bambino, hanno soffici filtranti sempre asciutto in PLA (polimero dell’acido lattico di origine vegetale) che aggiungono un comfort molto superiore ai materiali sintetici usati nei pannolini standard, tampone bistrato ad alto assorbimento, barriere traspiranti, soffice protezione esterna traspirante, chiusura riposizionabile e la confezione è realizzata in bio plastica.

NappyNat ha ottenuto il marchio Allergy Certified che sta a significare che un prodotto non contiene ingredienti o materie prime che possano causare reazioni allergiche o dermatiti. Si è avvalso inoltre della certificazione “dermatologicamente testato” dall’università di Padova.

Pannolini Lillydoo

Con la nascita di Alessio, esattamente due anni fa, ho avuto la possibilità di testare i pannolini Lillydoo.

Sapete che le mie recensioni sono sempre oneste, per me è fondamentale essere sincera con chi mi segue.

I pannolini Lillydoo anche se hanno un morbido strato superiore ed un rivestimento esterno traspirante, hanno causato irritazioni ad Alessio che ha la pelle molto delicata e tendente a dermatiti.

Ma questa è solo la nostra personalissima esperienza.

Pannolini Ecologici Koosh

Eco Pannolini Koosh

Un nuovo marchio di pannolini Ecologici che ho testato con Alessio, è Koosh.

Koosh è un marchio Made in France creato proprio da due genitori che hanno pensato al comfort ed al benessere dei bambini non da imprenditori, ma appunto da genitori… e sapete che vi dico sinceramente?

Che si vede, eccome!!!

Appena ho aperto la confezione eco-responsabile, creata con l’80% di materiali riciclati, sono rimasta piacevolmente colpita dalle fantastiche fantasie di questi pannolini Koosh e non avete idea di quanto anche Alessio, ne sia stato felice!

Gli inchiostri delle simpatiche fantasie dei pannolini Koosh sono ad acqua, senza solventi, senza metalli pesanti!

I pannolini sono subito risultati al tatto incredibilmente morbidi e leggeri , grazie al velo di contatto e alle barriere anti perdita al 100% di origine naturale!

Li ho subito annusati… eh sì perché a volte anche acquistando pannolini spacciati per ecologici si sentiva un odore, come dire… di chimico!

Ed invece un altro punto a favore di Koosh!

Lo sbiancamento viene effettuato senza cloro o agenti clorati, sono senza profumo, lozioni e coloranti!

Non ho percepito infatti alcun odore!

I pannolini Ecologici Koosh sono privi di sostanze nocive grazie a materiali di alta qualità ed a una produzione impeccabile.

Non vedevo quindi l’ora di passare allo step successivo: farli testare da Alessio.

(Ho testato la misura num. 6  14+ Kg)

Come vi accennavo prima, i pannolini Ecologici Koosh sono davvero morbidi e confortevoli.

Il velo di contatto e le barriere anti perdita sono in fibre al 100% di origine naturale, provenienti da fonti rinnovabili, l’involucro esterno è micro-perforato.

Questo assicura che i pannolini siano più morbidi e soprattutto più sicuri!

I materiali utilizzati sono di alta qualità privi di residui tossici ambientali.

Più del 50% delle materie prime dei pannolini Koosh proviene da fonti rinnovabili.

Zero sostanze nocive ma cosa potrebbe renderli ancor più perfetti? La loro efficacia!

Zero perdite!

Grazie al loro tampone super assorbente costituito per oltre il 60% da cellulosa delle foreste finlandesi FSC®.

I veli interni, non a contatto con la pelle del neonato, sono in fibre di polipropilene e poliestere e consentono di assorbire il liquido e di distribuirlo uniformemente sul tampone assorbente, per evitare che si accumuli in un solo punto.

E questo lo si percepisce chiaramente nel momento del cambio pannolino.

Zero arrossamenti e massimo Comfort!

Il morbido strato esterno impermeabile e micro-perforato in pellicola di polietilene e polipropilene lascia respirare la pelle e rende il pannolino impermeabile.

Infatti non abbiamo mai avuto arrossamenti, nonostante la pelle delicata di Alessio, solo tanto comfort e serenità anche avendoli indossati per tante ore.

Resistenti!

Ho posizionato facilmente le linguette e si possono staccare e riattaccare senza problemi, per adattare alla perfezione il pannolino al corpo di Alessio; non è mai accaduto inoltre che si strappassero!

Ottimo Rapporto Qualità Prezzo!

Non sono mai scesa a compromessi, per me è sempre stato di fondamentale importanza, far indossare pannolini Ecologici ai miei bambini.

Ho sempre quindi cercato un ottimo rapporto qualità prezzo nei pannolini acquistati, nel corso degli anni.

Prima di essere contattata per testare i pannolini Koosh, utilizzavo i Moltex, ma adesso con Koosh, potrò anche risparmiare ma senza rinunciare… alla qualità ed all’efficacia!!!

Il rapporto qualità prezzo per i pannolini Koosh è per me davvero ottimo e non posso consigliarlo a chi come me non vuole scendere a “compromessi”.

Vi ho parlato all’inizio di questo post, del motivo per cui sia davvero importante, utilizzare pannolini Ecologici.

I pannolini Ecologici Koosh si possono acquistare sottoscrivendo un abbonamento flessibile e super personalizzabile e potrete guardare sul loro sito le varie formule di abbonamento;  inoltre sul sito Koosh troverete anche altri loro prodotti per la cura e l’igiene Bio del bambino!

Adoro inoltre l’idea dell’abbonamento, del poter ricevere stando comodamente a casa, i pannolini Ecologici per Alessio.

La spedizione è gratuita ed inoltre acquistando più prodotti Koosh, il prezzo del singolo pannolino diminuisce!

Avete ancora dubbi? Andate sul sito 👉🏾 Koosh 

L’abbonamento è senza impegno e senza costi nascosti!

Insomma sono davvero felice di aver avuto la possibilità di far testare da Alessio, i pannolini Ecologici Koosh e non posso che consigliarveli… sinceramente!!!

Pannolini Ecologici Koosh

    (Post Sponsorizzato da Koosh)


Sapete che le mie recensioni sono assolutamente sincere anche quando sono sponsorizzate e che i prodotti che vi consiglio, è come se li stessi consigliando a familiari o a persone a me care.

 

Post pubblicato nel 2015 ed aggiornato il 5 Aprile 2021

 

image sources