Shop

Hai dato un'occhiata ai miei prodotti hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione Shop

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Facebook

Carrello

Categorie

Su Instagram

Load More
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.

Ringraziamenti

Roberto: Roberto Antonacci
Andrea: CTROMA
Le spedizioni in Italia sono gratuite sopra gli 80€
Worldwide Shipping

Detergente Mani fatto in casa alla Lavanda

Con l’oleolito di lavanda che abbiamo fatto in casa (come vi ho spiegato nello scorso post)  possiamo creare un ottimo detergente mani che è possibile utilizzare per la detersione di tutto il corpo. Ha un profumo delicato e leggero di lavanda misto a marsiglia e possiamo utilizzarlo anche per viso e corpo dei bambini.
Il detergente che andremo a realizzare ha un ph che si aggira sui 10, perfetto per la detersione delle mani e del corpo in generale.

 

| Potrebbe anche interessarti il Post: Oleolito fatto in casa alla Lavanda

 

Ingredienti

1 saponetta da 150gr di marsiglia a base vegetale
3 cucchiai colmi di bicarbonato di sodio
4 cucchiai di oleolito di lavanda
acqua
facoltativo – fiori di lavanda secchi o 5-6 gocce di olio essenziale di lavanda

Procedimento

Sui fornelli mettere un pentolone con almeno 2,5 litri di acqua e riscaldare.
Grattugiare o fare a pezzettini con un coltello la saponetta di marsiglia e aggiungere all’acqua assieme al bicarbonato.
Mescolare fino a bollitura e lasciare il composto riposare tutta la notte.
Il giorno seguente riaccendere il fornello giusto per riscaldare il composto e aggiungere se necessario dell’acqua (capite che vi sia necessità di acqua se il composto è denso e compatto, come gelatina).
Usare il frullatore ad immersione e aggiungere l’oleolito di lavanda.
Dovreste aver ottenuto un composto cremoso , non troppo liquido e neppure troppo denso.
Per ultimo potreste aggiungere 5-6 gocce di olio essenziale di lavanda o i fiori di lavanda secchi.
Attendere che sia tiepido per poterlo inserire nei dosatori del sapone per le mani e quello in eccesso lo potete riporre in contenitori riutilizzabili di altri detergenti come quelli dei bagno schiuma.

Suggerimenti

Se vi accorgete che il composto tende a solidificare aggiungete un composto di acqua, qualche cucchiaino di oleolito di lavanda e bicarbonato preparato precedentemente.
Di tanto in tanto controllate il ph del vostro detergente per verificare che rimanga tra l’8 e il 10.5

 

Mamma Guru è più Green: ecco le nuove rubriche

Rubrica mensile “Eco Cosmesi Fai da te” su Mammaguru.it a cura di Roberta

Segui Roberta anche sul suo blog www.latanadellecoidea.blogspot.ch

condividimi... Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Leave a comment