Le Mie Creazioni

Hai dato un'occhiata alle mie creazioni hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione "Le Mie Creazioni"

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Facebook

Su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

Ringraziamenti

Roberto: Roberto Antonacci
Andrea: CTROMA

Frittata Vegetale senza glutine e vegana

Ricca di vitamine, fibre, proteine vegetali e senza glutine

La frittata agli spinaci è una ricetta classica che già di per sé è senza glutine, ma per alcune persone non è possibile mangiarla, vuoi per scelte alimentari dettate dalla ragione e dal sentimento, vuoi per alcune intolleranze e allergie (in questo caso alle uova).

Una sera ho pensato che con gli ingredienti che ho in casa potevo fare una buona fritta per tutta la famiglia, che fosse soda e saporita come fosse fatta di uova. La frittata vegetale ha carboidrati, fibre, le proteine: in particolare gli spinaci ( se mangiati crudi o poco cotti contengono molte vitamine e sali minerali, carboidrati e fibre ) e la farina di ceci che contiene fibre, amminoacidi essenziali e carboidrati complessi, vitamine e sali minerali.

Ingredienti (per 4 persone) – difficoltà media/facile

• spinaci freschi 4 manciate o surgelati 5 cubetti (non cotti in precedenza, non sbollentati e surgelati)

• 4 cucchiai di farina di ceci

• 2 cucchiai di farina di riso

• acqua q.b.

• olio extravergine di oliva

• sale fino integrale q.b.

• pepe

• curcuma

Procedimento

Se utilizzate gli spinaci freschi – lavarli e sbollentarli in acqua senza sale.

Se utilizzate quelli surgelati – metterli in una pentola con poca acqua senza sale a fuoco basso e lasciare che si scongelino lentamente. Frullare gli spinaci, aggiungere farina di ceci, curcuma e pepe, sale, farina di riso. Preparate una padella antiaderente (attenzione a non riscaldarla troppo, queste padelle emanano gas tossici se usate a temperature alte) unta con poco olio di oliva. Per creare una frittata tonda stendere il composto sulla padella uniformemente, chiuderla con coperchio e lasciare cuocere per qualche minuto a fuoco medio. Rigiratela appena avrà formato una crosticina e coprire nuovamente. Servire su un piatto , già affettata.

Suggerimenti

Ottima se servita tiepida, sprigiona tutti i sapori.

Per rendere queste frittate sfiziose agli occhi dei bambini, potete utilizzare gli stampi in silicone da cucina e cuocerle in forno, cospargendo lo stampino con un filo d’olio ed anche la superficie del composto, cotte ad una temperatura di 160 gradi circa fino a doratura oppure con gli stampini da biscotti in padella antiaderente (sempre stando attenti a non riscaldarla troppo per via della tossicità di queste padelle), ungete gli stampini di olio che porrete sulla padella, infarinarli con farina di riso e riempirli con un cucchiaino fino al bordo, rigirarle appena riuscite a staccarle con la paletta , dopo circa 3 minuti e saranno pronte appena arrivate a doratura. Infine, per staccare le frittatine dagli stampini, aiutatevi con un cucchiaino premendo sul bordo interno, delicatamente si staccheranno .

Buon appetito!

Frittata vegetale senza glutine e vegana

Rubrica mensile “Alimentazione sana” su Mammaguru.it a cura di Roberta

Segui Roberta anche sul suo blog www.latanadellecoidea.blogspot.ch

Mamma Guru è più Green: ecco le nuove rubriche

Leave a comment