Con l’oleolito di lavanda che abbiamo fatto in casa (come vi ho spiegato nello scorso post)  possiamo creare un ottimo detergente mani che è possibile utilizzare per la detersione di tutto il corpo. Ha un profumo delicato e leggero di lavanda misto a marsiglia e possiamo utilizzarlo anche per viso e corpo dei bambini.
Il detergente che andremo a realizzare ha un ph che si aggira sui 10, perfetto per la detersione delle mani e del corpo in generale.

 

| Potrebbe anche interessarti il Post: Oleolito fatto in casa alla Lavanda

 

Ingredienti

1 saponetta da 150gr di marsiglia a base vegetale
3 cucchiai colmi di bicarbonato di sodio
4 cucchiai di oleolito di lavanda
acqua
facoltativo – fiori di lavanda secchi o 5-6 gocce di olio essenziale di lavanda

Procedimento

Sui fornelli mettere un pentolone con almeno 2,5 litri di acqua e riscaldare.
Grattugiare o fare a pezzettini con un coltello la saponetta di marsiglia e aggiungere all’acqua assieme al bicarbonato.
Mescolare fino a bollitura e lasciare il composto riposare tutta la notte.
Il giorno seguente riaccendere il fornello giusto per riscaldare il composto e aggiungere se necessario dell’acqua (capite che vi sia necessità di acqua se il composto è denso e compatto, come gelatina).
Usare il frullatore ad immersione e aggiungere l’oleolito di lavanda.
Dovreste aver ottenuto un composto cremoso , non troppo liquido e neppure troppo denso.
Per ultimo potreste aggiungere 5-6 gocce di olio essenziale di lavanda o i fiori di lavanda secchi.
Attendere che sia tiepido per poterlo inserire nei dosatori del sapone per le mani e quello in eccesso lo potete riporre in contenitori riutilizzabili di altri detergenti come quelli dei bagno schiuma.

Suggerimenti

Se vi accorgete che il composto tende a solidificare aggiungete un composto di acqua, qualche cucchiaino di oleolito di lavanda e bicarbonato preparato precedentemente.
Di tanto in tanto controllate il ph del vostro detergente per verificare che rimanga tra l’8 e il 10.5

 

Mamma Guru è più Green: ecco le nuove rubriche

 

Questi detergenti mani sono rivolti a persone che non hanno mai provato a fare nessun prodotto in casa.
Sono per chi è alle prime armi con il ” Far da sè” perchè vogliono provare senza sprecare prodotti inutilmente.
Io per prima non sono esperta in componenti chimici, e questa ricetta l’ho testata giusto per fare le piccole dosi casalinghe e per utilizzare l’oleolito di lavanda.
Se in seguito a questa prova volete produrli per la famiglia, vi consiglio ricette più professionali.
Documentatevi, seguite ricette già testate e sicure.
Ultima considerazione: ho due bambini con pelle tendente alla secchezza, io stessa ho in alcuni periodi dermatite alle mani e pelle secca e questo detergente non ci crea problemi di alcun tipo.

Rubrica mensile “Eco Cosmesi Fai da te” su Mammaguru.it a cura di Roberta

Segui Roberta anche sul suo blog www.latanadellecoidea.blogspot.ch