Le Mie Creazioni

Hai dato un'occhiata alle mie creazioni hand-made? Clicca qui ed entra nella sezione "Le Mie Creazioni"

Mamma yogini ad alto contenuto green

Silueta Yoga Dorada Alessia soprannominata Alex da una persona infinitamente speciale. Una laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione in tasca e tante esperienze lavorative alle spalle. Insegnante di Yoga e meditazione per adulti e bambini, hostess di volo, educatrice con minori a rischio di devianza, educatrice di asilo nido, moglie e mamma Yogini h24. Leggi tutto

Su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

Ringraziamenti

Roberto: Siti web bari
Andrea: CTROMA

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Il Metodo Montessori

Durante il mio percorso di studi all’università ho avuto la possibilità di approfondire il metodo educativo Montessori, che anche se ha più di 100 anni, è sempre attuale e molto seguito soprattutto all’estero.

Con l’arrivo di Francesco, ho quindi deciso di mettere in pratica questo metodo perché lo condivido fortemente. Ascoltare le esigenze del proprio bambino, metterlo nelle condizioni di poter sviluppare la propria autonomia, stimolarlo continuamente, il metodo Montessori è un sistema per educarlo alla felicità ed alla libertà.
Al centro dell’apprendimento montessoriano, troviamo il bambino stesso con la sua voglia ed esigenza di apprendere e di imparare all’interno di un ambiente che sia per lui ricco e stimolante.

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Secondo la Montessori ogni esperienza rappresenta un’occasione di apprendimento, quindi i bambini stessi possono essere lasciati liberi di scegliere i materiali, i giocattoli e gli strumenti che preferiscono utilizzare in un determinato momento.


 Come metto in pratica il Metodo Montessori nella vita di ogni giorno?

Adoro l’idea di trattare il mio bambino con fiducia, facendogli compiere anche compiti che potrebbero sembrare apparentemente fuori dalla sua portata; per esempio lascio che apparecchi la tavola, che si lavi le mani da solo o che scelga cosa indossare. Amo farlo stare a contatto con la natura e gli animali.

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Ritengo sia importante che venga lasciato libero di compiere le proprie scelte, ovviamente non dimenticando le regole. I bambini sono in grado di decidere liberamente di soddisfare i bisogni che occorrono alla propria crescita.

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Per me è importante che il mio bambino si senta utile ai nostri occhi ed infatti quando desidera aiutare nei lavoretti di casa, lo lascio libero di fare e sperimentare. Mi concentro sul rafforzare e sviluppare ciò che c’è di positivo in mio figlio, i suoi pregi ed i suoi talenti, aiutandolo a raggiungere da solo le sue conquiste.

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Ho quindi arredato la nostra casa creando un ambiente dove si senta libero di compiere in modo autonomo le piccole azioni di ogni giorno, e che lo stimoli continuamente.

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Ho scelto inoltre, di educare Francesco con questo meraviglioso metodo educativo anche quando viaggiamo. Non abbiamo infatti rinunciato a viaggiare, solo perché ormai genitori. Abbiamo scelto di coinvolgerlo attivamente in tutte le nostre attività, dentro e fuori casa. Lo rendiamo partecipe, cerchiamo di fargli svolgere attività che possano interessarlo o di visitare luoghi che possano risvegliare la sua curiosità, dove possa anche divertirsi e sentirsi un bambino felice e non un impiccio.

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Non mancano mai quindi corse sfrenate nei parchi anche in inverno, ma anche visite a musei, dove cerchiamo di spiegargli in maniera elementare ciò che sempre con grande entusiasmo, da bambino attento osserva.

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà
Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Come influisce sulla vita di mio figlio il metodo Montessori?

Franci è un bambino sereno, socievole, che ama essere d’aiuto, curioso ed attento a tutto ciò che lo circonda.

Quando siamo in viaggio o quando esploriamo come se fossimo turisti la nostra Bari, lui è avido di conoscenza, è instancabile e vorrebbe sempre visitare ed ammirare cose nuove. Guarda tutto con stupore e meraviglia, ha voglia di conoscere, capire e scoprire.

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

Tutto questo è sicuramente anche merito del metodo Montessori che mi ha permesso di “fidarmi” di lui, di ascoltarlo sintonizzandomi sulla sua stessa lunghezza d’onda, di trattarlo non come un essere senza personalità e volontà solo perché “è piccolo, non capisce”, ma come una persona che merita di essere ascoltata e rispettata sempre nella sua volontà, ovviamente usando sempre il buonsenso.

Metodo Montessori: come educare i bambini alla felicità ed alla libertà

La felicità di Francesco, ogni volta che riesce nelle piccole grandi conquiste di ogni giorno, mi fa capire che il metodo che utilizziamo è davvero efficace per la sua crescita serena ed armonica.

Qual è il mio consiglio?

Bisogna mettersi in gioco, perché è molto più facile comandare un bambino e decidere per lui, piuttosto che metterlo nella situazione di scegliere liberamente e imparare a fare da sé; Mettiti in gioco, fidati del tuo bambino, ascoltalo!


Se doveste aver voglia di capire e conoscere meglio il metodo Montessori vi consiglio le seguenti letture:

“Il bambino in famiglia” M. Montessori

“La scoperta del bambino” M. Montessori

E voi quale metodo educativo preferite usare per crescere i vostri bambini? Raccontatemelo nei commenti 😊
Un ringraziamento speciale va a Deborah Croci per aver pubblicato questo mio post sul suo Blog 🙏🏽

“Il bambino è come un viaggiatore che osserva le cose nuove e cerca di capire il linguaggio sconosciuto di chi lo circonda. Noi adulti siamo i ciceroni di questi viaggiatori che fanno il loro ingresso nella vita umana…” Maria Montessori
“Se fate una passeggiata in montagna non prendete il piccolo in braccio, ma lasciatelo libero, mettetevi voi al suo passo, aspettate con pazienza che raccolga un fiore, che osservi un uccellino…” Maria Montessori

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy
Sviluppato da Roberto Antonacci, siti web bari